ÖKK EUROLINE

La sua protezione come frontaliere

Chi percepisce reddito dalla Svizzera è soggetto all’obbligo assicurativo vigente in tale stato. ÖKK EUROLINE è l’assicurazione di base ai sensi della Legge sull’assicurazione malattie (LAMal) per frontalieri che lavorano in Svizzera, ai sensi dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone tra Svizzera, Paesi UE/AELS.

Stipulando ÖKK EUROLINE si riceve il modulo E106 per potersi iscrivere all’assicurazione malattie prevista per legge nel Paese di residenza. Al termine dell’attività lucrativa in Svizzera, passare all’assicurazione prevista per legge del Paese di residenza non presenta alcuna difficoltà. I periodi di assicurazione presso ÖKK saranno attestati mediante il modulo E104.

Per l’entità e la partecipazione ai costi relative alle prestazioni percepite, valgono sempre le disposizioni vigenti del Paese in cui avviene la cura. In Svizzera, ad esempio, all’erogazione di prestazioni si applica una franchigia ordinaria pari a CHF 300.

Informazioni sul prodotto in sintesi

Premi

  • Premio fino a 18 anni
  • Premio dall’età di 19 anni

Partecipazione ai costi

Si applica la partecipazione ai costi obbligatoria per legge del Paese in cui avviene il trattamento (Svizzera o Paese di residenza).

Svizzera:

  • Adulti: franchigia ordinaria di 300 franchi
  • Bambini: nessuna franchigia

Prestazioni

Valgono sempre le prestazioni previste per legge nel Paese in cui avviene il trattamento (Svizzera o Paese di residenza).

La riscossione della prestazione avviene 

  • in Svizzera ai sensi della LAMal
  • nel Paese di residenza conformemente alla tariffa sociale vigente

Fine del rapporto di lavoro

Al termine del rapporto di lavoro in Svizzera è possibile passare senza problemi all’assicurazione di base prevista per legge nel Paese di residenza.

Contatto

Richieda ora un’offerta personalizzata: al modulo di contatto

Oppure si rivolga all’agenzia più vicina al suo posto di lavoro: ricerca agenzia.