Formulario Social Media

Mail destinatario*:
*
Mittente*:
*
Il suo messaggio*:
*

Fare sport con ÖKK

Per me lo sport è importantissimo per riequilibrare l’attività quotidiana. Soprattutto la corsa, che ho scoperto per caso qualche anno fa. Da allora partecipo regolarmente a eventi di running, e anche con ÖKK ho ben presto sentito il richiamo dei blocchi di partenza.

Per ÖKK la salute dei collaboratori conta e ÖKKfit ne è la prova tangibile. In fondo, il fatto che un’assicurazione malattie si impegni fortemente per la salute è logico, ma non va dato per scontato.
L’obiettivo del programma ÖKKfit è sensibilizzare i collaboratori sul tema salute e promuovere uno stile di vita sano, tra l’altro elargendo consigli preziosi e organizzando attività sportive per i dipendenti. Anche io ho già potuto usufruire dei suoi servizi.

A marzo, infatti, insieme ad alcuni colleghi abbiamo formato un team aziendale e partecipato alla rinomata Engadin Skimarathon. Poco prima della partenza ho incontrato i colleghi per una foto di gruppo in cui ci mostriamo ancora in forma smagliante. Lo stesso, per quanto mi riguarda, non si può dire degli istanti dopo aver tagliato il traguardo...

Alla linea di partenza si stringevano svariate migliaia di maratoneti – a volte l’abbigliamento rendeva difficile dire se si trattasse di uomini o donne – e lì nel mezzo c’eravamo anche noi di ÖKK. Un evento indimenticabile contornato da alcuni personaggi davvero spassosi. Tra l’altro, ogni anno l’Engadin Skimarathon ci regala esilaranti foto di cadute degli sportivi nel bosco di Staz. Anche per me la discesa è stata una bella sfida, ma per fortuna sono sopravvissuta senza cadere.

Grazie ai vari eventi organizzati da ÖKKfit non solo ho approfondito la conoscenza con i colleghi, ma ho anche incontrato tanti volti nuovi. Durante gli europei di calcio, per esempio, da ÖKK è stato indetto un torneo aziendale. Sebbene i giochi con la palla non siano il mio forte, ho deciso di iscrivermi – e non me ne sono pentita. Poco importava se non riuscivo sempre a colpire la palla: lo scopo principale del torneo era partecipare e divertirsi. Anche se bisogna ammettere che qualcuno si è fatto prendere dalla competizione più degli altri... Ma in fondo l’ambizione fa parte del gioco, e il risultato finale è stato quello sperato: sfide interessanti e tante risate.



Per coerenza, dopo aver partecipato alla Engadin Skimarathon in inverno, non ho potuto mancare neanche in estate. E così rieccomi lì, pronta ad affrontare l’Engadiner Sommerlauf nella cornice di un paesaggio mozzafiato, con la differenza che stavolta non bisognava portarsi dietro tutto l’armamento del fondista, ovvero sci e bastoni. I chilometri da percorrere ci hanno dato del filo da torcere, ma il nostro motto era stringere i denti e non mollare. E una volta tagliato il traguardo, la faticaccia è stata ben presto ripagata dalla sensazione di felicità che si è fatta strada in ognuno di noi.

ÖKKfit è un programma davvero fantastico e non posso fare altro che raccomandarlo. Non solo perché promuove il benessere personale, ma anche perché sviluppa nei colleghi il senso di appartenenza a un gruppo. Per me farne parte ha significato conoscere tante persone meravigliose. Persone che si adoperano per gli altri e lo fanno con un impegno tangibile. Persone con cui il lavoro diventa più piacevole e con cui puoi affrontare argomenti seri con oggettività, ma anche con umorismo. È bello lavorare da ÖKK.